Ostia, blitz negli stabilimenti: sigilli al ristorante del Salus

I controlli della Polizia Municipale hanno rilevato irregolarità nella zona bar del ristorante, nelle cucine della tavola calda e al mattonato esterno. Denunciato il concessionario

Ancora controlli agli stabilimenti balneari di Ostia. Oggi è toccato al Salus, noto anche per la sua posizione centrale sul Lungomare Paolo Toscanelli, a pochi metri dal Pontile di Ostia. Gli agenti della Polizia Municipale, del X Gruppo Mare, questa mattina alle 9 hanno effettuato i controlli nella struttura. 

LE IRREGOLARITA' - Secondo quanto rilevato dagli agenti coordinati dal comandante Antonio Di Maggio, nello stabilimento Salus ci sarebbero diverse irregolarità. 

I sigilli sono stati apposti per "presunti abusi edilizi" nella zona bar del ristorante, nelle cucine della tavola calda e una passerella di accesso alla battigia, realizzata abusivamente in palese violazione con la metratura concessa nel 2003

Il sequestro "parziale" della struttura riguarda un'area balzata all'occhio delle forze dell'ordine per "ampliamenti e tettoie chiuse adibite ad attività commerciali". Sono in corso ulteriori accertamenti dei caschi bianchi relativi alla concessione demaniale. 

I CONTROLLI - Proseguono, qundi, i controlli della Polizia Municipale, dell'Agenzia del Demanio e della Capitaneria di Porto. Lo scorso 27 novembre gli agenti del X Gruppo Mare misero i sigilli al ristorante dello stabilimento Le Dune, del presidente di Federbalneari Renato Papagni.

Negli ultimi giorni accertamenti erano stati fatti accertamenti anche presso gli stabilimenti Tibidabo Beach, il Lido e il V-Lounge. Tranne qualche tettoia fuori norma o qualche passerella di troppo, però, non si era passati al sequestro delle intere strutture. Guai per La Casetta, lo Shilling-La Rotonda e il Bettina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

Torna su
RomaToday è in caricamento