Operazione 'Ottavo Re di Roma': cavalli da corsa e villa, confiscati beni ai Casamonica

Tra gli immobili spicca, in particolare, una porzione di una lussuosa villa in stile liberty in zona Anagnina

Colpo alla famiglia Guglielmi-Casamonica. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito un decreto di confisca emesso dal locale Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti di di Abramo Di Guglielmi, alias 'Marcello Casamonica', Giulia di Guglielmi, conosciuta come 'Pamela' e Romolo Cerello, marito di quest'ultima. Le Fiamme Gialle hanno infatti dato il seguito all'operazione 'Ottavo Re di Roma' del 20 dicembre 2017.

Le indagini, avviate dagli specialisti del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria nel 2015 e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia capitolina, sono state focalizzate sulla ricostruzione della "carriera criminale" dei membri del nucleo familiare e hanno fatto emergere come, a fronte della titolarità, in via diretta o indiretta, di un ingente patrimonio mobiliare e immobiliare, alcuni non avessero percepito proventi leciti tali da giustificarne il possesso.

L'accertata sproporzione tra le ricchezze possedute e i redditi dichiarati, unitamente alla "pericolosità sociale" dei tre coinvolti in attività illecite connesse a fatti di gioco d'azzardo, anche in relazione al così detto "trotto da strada", traffici di droga, rapine e furti, oltre che a numerose truffe, ha consentito l'emissione, prima, di un provvedimento di sequestro, eseguito nel mese di dicembre 2017, e, ora, di confisca di 8 unità immobiliari e un terreno, a Roma e 8 rapporti finanziari, per un valore complessivo di circa 2,4 milioni di euro.

Tra gli immobili spicca, in particolare, una porzione di una lussuosa villa in stile liberty in zona Anagnina, alla quale si accede percorrendo un viale alberato, ai lati del quale sono presenti numerose statue in marmo raffiguranti divinità della mitologia. Annessa all'abitazione, i cui interni sono arredati in modo particolarmente sfarzoso, vi è una scuderia, attrezzata per ospitare anche cavalli da corsa.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Ma quanti so sticasamonica tutti delinguenti che vengono arrestati gli sequestrano beni Ma in poco tempo riescono a riavere cio' che gli hanno sequestrato. Ma sta legge con chi sta con i buoni ho con i cattivi,,

  • Dajeeee che piacere leggere queste notizie estirpateli per bene a questi vigliacchi W Salvini e abbasso a tutti quelli che invece fiancheggia questi tizi

  • Dateje foco

  • Bene così, non abbassare la guardia

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio della Roma: l'assessore Frongia indagato per corruzione

  • La linea gialla

    Non è mai colpa sua

  • Politica

    De Vito arrestato, si riapre lo scontro Raggi Lombardi: "Gli dissi di dimettersi, la sindaca invece con Giampaoletti..."

  • Cronaca

    Scale (im)mobili, Raggi quasi: la Sindaca valuta la revoca della manutenzione. Procura apre indagine

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento