Aggredirono e rapinarono fans, condannati i trapper Traffik e Gallagher

Le violenze avvennero lo scorso 23 febbraio nella zona della stazione Termini

Traffik e Gallagher

Condannati a 2 anni e mezzo e 2 anni e 3 mesi Traffik e Gallagher, i due trapper di Roma accusati di aver aggredito e tentato di rapinare lo scorso 23 febbraio alla stazione Termini tre adolescenti loro fans e di aver picchiato un bengalese. 

La decisione del Tribunale di Roma è arrivata al termine dell'udienza di martedì 16 luglio che si è svolta con rito abbreviato. Gabriele Magi e Gianmarco Fagà, in arte Gallagher e Traffik, di 24 e 25 anni, entrambi romani, aggredirono con un tirapugni un gruppetto di fans che voleva farsi un selfie con i loro 'idoli' della musica trap.

I due giovani trapper, scappando via, se la presero con un 50enne del Bangladesh, prendendolo a calci e pugni e tentando di rapinare il cellulare anche a lui. 

L'immigrato nella colluttazione fu investito da un'autovettura di passaggio e portato in ospedale con una gamba fratturata. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento