Concerto del primo maggio a piazza San Giovanni: strade chiuse e bus deviati

Tutte le informazioni su quanto avverà sulle strade della zona di San Giovanni

Concerto del primo maggio a piazza San Giovanni, si scaldano i motori. Mentre il palco è ormai completato e gli allestimenti ormai quasi tutti pronti, si è messa in moto la macchina logistica delle forze dell'ordine e delle municipalizzate di Roma. Previste, tra le altre misure, anche chiusure al traffico, deviazioni dei bus. E' il sito dell'agenzia per la Mobilità, muoversiaroma.it, a fornire tutte le informazioni su quanto avverà sulle strade della zona. 

Concerto Primo Maggio 2019: i cantanti e le novità in arrivo a piazza San Giovanni

Strade chiuse mercoledì 1 maggio 

L'area interessata è quella compresa tra viale Carlo Felice (da via Sclopis a piazza di Porta San Giovanni), piazza di Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto (da via Fontana a piazza di Porta San Giovanni). Le chiusure delle strade saranno a vista, in base all'afflusso e alle effettive necessità. I divieti di sosta scatteranno già a partire (in alcuni casi) dal 30 aprile e interesseranno piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto (da via Fontana a piazza di Porta San Giovanni), viale Carlo Felice (da via Sclopis a piazza di Porta San Giovanni), via Ludovico di Savoia e via Biancamano (entrambe da via Emanuele Filiberto a via Conte Rosso), via Fontana e l'area di parcheggio al centro di piazza San Giovanni in Laterano.

Metro San Giovanni aperta o chiusa il 1 maggio? 

La Questura ha richiesto la chiusura "a vista", sempre in base alle effettive necessità, delle stazioni San Giovanni e Manzoni della metro A. L'inizio del servizio è previsto per ore 5.30 con prolungamento orario sino h1.30 (ultime partenze dai capolinea). Ferrovie regionali e superficie: normale orario festivo con potenziamento rete bus litorale.

Autobus deviati concerto primo maggio 

Deviati autobus e tram della zona. Interessati il tram 3, le linee di bus diurne 16, 51, 81, 85, 87, 218, 360, 590, 665 e 792. 

Il tram 3, tra Porta Maggiore e viale Manzoni percorrerà via di Porta Maggiore, via Principe Eugenio, piazza Vittorio e via Emanuele Filiberto.

La 16, in arrivo da via Costamagna, da via La Spezia proseguirà su via Nola, via di Santa Croce in Gerusalemme, via Conte Verde, piazza Vittorio e piazza di Santa Maria Maggiore; in arrivo da via XX Settembre, invece, da piazza Vittorio proseguirà su via Conte Verde, via di Santa Croce in Gerusalemme, via Nola, via Monza, via Taranto, piazza Ragusa quindi il percorso abituale.

La 51, da via La Spezia continuerà su via Nola, via di Santa Croce in Gerusalemme, via Conte Verde, piazza Vittorio, via Emanuele Filiberto, viale Manzoni, via Labicana, di nuovo viale Manzoni e via di Santa Croce in Gerusalemme, quindi percorso su via Eleniana, piazzale Labicano, via Casilina, via Gallarate e piazza Lodi, dove la linea, una circolare, ha il suo capolinea.

La 81, tra via Magna Grecia e Porta Capena, in entrambe le direzioni percorrerà via Gallia, via Druso e viale delle Terme di Caracalla. La 85, tra via Taranto e via Labicana, verso entrambi i capolinea sarà deviata su via Nola, via di Santa Croce in Gerusalemme, piazza Vittorio, via Emanuele Filiberto e viale Manzoni. La 87, sia verso Colli Albani che in direzione di Prati, sarà deviata su via di Santa Croce in Gerusalemme e viale Manzoni.

Le linee 360 e 590, in arrivo da piazza Zama e Cinecittà, da via Appia proseguiranno per via Faenza, via Taranto, via Monza, Nola e via di Santa Croce in Gerusalemme. Da qui la 360 ritroverà il percorso abituale dopo essere passata per viale Manzoni e via Emanuele Filiberto mentre la 590 raggiungerà il consueto itinerario dopo aver percorso via Conte Verde e piazza Vittorio. Al ritorno, provenienti dai Parioli e da piazza Risorgimento, da piazza Vittorio i bus delle due linee proseguiranno su via Conte Verde e via di Santa Croce in Gerusalemme, via Nola e via Monza. Da qui la 360 continuerà su via La Spezia, piazzale Appio e via Magna Grecia,dove ritroverà il percorso abituale; la 590 invece passerà per via Aosta e quindi raggiungerà piazza Re di Roma riprendendo il consueto itinerario. 

Infine la 792 sposterà il capolinea da piazza di Porta San Giovanni a via della Ferratella in Laterano. Una deviazione è prevista anche per le linee bus di Roma Tpl 218 e 665.


Deviazioni anche per le linee notturne

Nella notte tra mercoledì e giovedì, per consentire le pulizie Ama in vista della riapertura delle strade attorno a San Giovanni, le linee di bus notturne n1, n10, n11 e n28 saranno deviate.  La n1, verso Battistini, dall'Appia proseguirà su via Faenza, via Taranto, via Monza, via Nola, via Conte Verde e piazza Vittorio. In direzione Anagnina, invece, da piazza Vittorio il percorso sarà su via Conte Verde, va di Santa Croce in Gerusalemme, via Nola, via Monza, via Aosta e piazza Re di Roma. 

La n10, da piazza Santa Croce in Gerusalemme proseguirà su via di Santa Croce in Gerusalemme, via Conte Verde, piazza Vittorio, via Emanuele Filiberto, viale Manzoni e quindi di nuovo sul consueto itinerario.

La n11, da via Labicana continuerà sulla corsia laterale di viale Manzoni, quindi via di Santa Croce in Gerusalemme e via Eleniana.

La n28, sposterà la fermata di capolinea da Porta San Giovanni a via La Spezia (all'altezza del capolinea della linea 51).
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Incidente sulla Roma-Fiumicino: scontro tra un'auto ed un mezzo pesante, un ferito

Torna su
RomaToday è in caricamento