Conca d'oro, spruzza spray urticante contro una donna e gli agenti intervenuti

Con non poca difficoltà gli operatori di Polizia lo hanno bloccato disarmandolo mentre questo ha iniziato ad aggredirli con calci e pugni

Attimi di tensione a Conca d'Oro dove, alle 20 del 12 agosto, un uomo ha spruzzato dello spray urticante.  La vittima ha richiamato l'attenzione degli agenti che stavano pattugliando in zona e, molto agitata, ha raccontato loro di essere stata aggredita da un uomo armato di un coltello e di uno spray.

Quando i poliziotti si sono avvicinati al soggetto, ancora presente sul posto, questo ha iniziato a spruzzare il contenuto della bomboletta contro di loro.

Con non poca difficoltà gli operatori di Polizia lo hanno bloccato disarmandolo mentre questo ha iniziato ad aggredirli con calci e pugni. Il romano di 51 anni, con vari precedenti di Polizia, è stato arrestato per resistenza, violenza, minacce e lesioni a Pubblico Ufficiale nonché denunciato per porto abusivo di armi e strumenti atti ad offendere e per minacce aggravate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento