Torpignattara: via Labico, è qui che si compra la 'droga di Hitler'

In manette un 31enne perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare pasticche di yaba

Immagine di repertorio

Tra Toripignattara e Villa Gordiani. E' via Labico la strada dove si può comprare la yaba, conosciuta come 'droga della pazzia' o 'droga di Hitler'. Negli ultimi due anni sono tanti i blitz che hanno portato ad arresti e sequestri. L'ultimo nelle ultime ore. A finire in manette un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro.

I militari, nel corso di uno specifico servizio lo hanno notato mentre si avvicinava ad un gruppo di giovani, lo hanno fermato e controllato.

Nelle sue tasche è stato trovato un involucro di cellophane contenente 5 pasticche di yaba, nota anche come la 'droga della pazzia' o 'droga di Hitler' e una dose di marijuana. L’uomo aveva con se anche denaro contante, ritenuto provento dello spaccio. L'arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento