homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Rifiuti: al via la raccolta gratuita degli alberi di Natale

L'undicesima edizione della campagna promossa da Ama con la Forestale ed il Tgr Lazio. Gli abeti sintetici non devono essere assolutamente gettati nei cassonetti stradali

Giunge all’undicesima edizione la campagna di raccolta straordinaria gratuita di abeti di Natale, promossa da Ama in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato e il Tgr Lazio. I cittadini possono consegnare gratuitamente il proprio albero natalizio naturale presso i 14 centri di raccolta Ama dislocati in tutta la città, aperti quotidianamente dalle 7 alle 12 e dalle 14 alle 19; nei festivi dalle 7 alle 13.
 
Grazie a questa campagna tutti gli alberi raccolti potranno essere restituiti alla natura. Ama provvederà, insieme al Corpo Forestale dello Stato, a selezionare gli abeti e a verificare se vi siano piante in condizioni tali da essere trasportate e ripiantate presso la sede del CFS di Arcinazzo Romano. Gli abeti così recuperati verranno destinati ad iniziative di educazione ambientale. 

Quelli non in condizione di essere ripiantati saranno condotti presso l’impianto aziendale di compostaggio di Maccarese per essere trasformati in compost, il fertilizzante naturale di qualità con cui si possono concimare piante in vaso o da giardino. Gli abeti di Natale artificiali sono realizzati con materiali che non è possibile riciclare. Questi alberi sintetici non devono essere assolutamente gettati nei cassonetti stradali ma vanno conferiti, come tutti gli altri rifiuti ingombranti, presso i Centri di raccolta aziendali.

Domenica 10 gennaio, inoltre, i romani potranno usufruire anche delle eco stazioni straordinarie allestite nei municipi pari, in occasione del primo appuntamento dell’anno con Il tuo quartiere non è una discarica, la tradizionale raccolta gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici.

Per informazioni e siti coinvolti: Numero Verde Ama 800867035 dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 17 e il venerdì dalle 8 alle 14.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Vigili, Clemente non è più Comandante. Per il sostituto braccio di ferro Frongia De Vito

    • Ostia

      Capocotta, riaprono i chioschi: saranno autorizzati fino al 30 settembre

    • Incidenti stradali

      Finisce con l’auto in una scarpata: ferita l’autista

    • Cronaca

      Un maiale sulla Roma-Lido, il viaggio da Ostia a Magliana

    I più letti della settimana

    • Elezioni Roma, risultati ballottaggio sindaco: tutti gli aggiornamenti

    • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro furgone-scooter, morto 37enne

    • Elezioni Roma, nei municipi sinistra disintegrata: è tsunami Cinque Stelle

    • La lettera del marito della Raggi: "Hai avuto un coraggio da leonessa"

    • Elezioni Roma 2016: tutti gli eletti in Consiglio comunale

    • La truffa della calamita: così commercianti riducono del 92% il consumo di energia

    Torna su
    RomaToday è in caricamento