Con fare sospetto tra le auto in sosta minaccia poliziotti con un coltello

Il 28enne è stato poi arrestato per resistenza

Lo hanno visto aggirarsi di notte con fare sospetto tra le auto in sosta nei parcheggi antistanti la stazione Tiburtina. Per questo gli agenti di polizia del commissariato Porta Pia hanno avvicinato l'uomo, al fine di comprendere se avesse intenzione di 'ripulire' le vetture vicino alle quali si trovava in quel momento. 

Agenti minacciati con il coltello

I fatti sono avvenuti la sera dell'8 gennaio. Alla vista degli agenti che si stavano avvicinando per una verifica l'uomo ha però tirato fuori un coltello urlando e inveendo contro i poliziotti. Disarmato con non poca difficoltà, l’uomo è stato identificato per un 28enne di Napoli, con precedenti di polizia; arrestato, dovrà rispondere di resistenza e minaccia aggravata.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento