Colleferro, fermati davanti la stazione: in auto ascia, coltello e soldi falsi

Gli agenti hanno fermato due uomini per un controllo nei pressi della stazione di Colleferro. In auto e in casa nascondevano tirapugni, coltello e ascia oltre banconote false da 20 euro

Soldi falsi, un'ascia, un tirapugni ed un coltello a serramanico. E' quanto gli agenti del posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro nella serata di ieri, hanno trovato nella dispobilità di due bulgari di 30 e 33 anni denunciati per "possesso di banconote false e oggetti atti ad offendere".

I poliziotti impegnati, come di consueto, nell'attività di prevenzione e repressione dei reati a tutela della sicurezza dei numerosi cittadini che ogni giorno utilizzano lo scalo ferroviario, hanno bloccato i due uomini per un normale controllo.

I due, che sostavano nel piazzale antistante la stazione, nascondevano in auto banconote false da 20 euro e le armi. In casa, invece, nel corso delle perquisizioni sono stati poi trovati ancora soldi falsi. I cittadini bulgari sono stati denunciati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento