Targhe alterne, Codacons: "Incentivi per chi usa mezzi pubblici"

In merito alla decisione del Comune di usare le targhe alterne, il Codacons suggerisce di istituire le "happy hour" dei mezzi pubblici, cioè intere ore in cui i mezzi pubblici sono gratis

"Se il Comune vuole tornare alle targhe alterne, deve prevedere anche incentivi per chi utilizza i mezzi pubblici". Così il Codacons commenta la decisione dell'assessorato all'Ambiente di Roma Capitale di istituire per giovedì 1 dicembre il blocco delle auto con targa dispari.

“L’amministrazione capitolina deve studiare misure per spingere i cittadini a lasciare a casa l’auto e utilizzare bus, tram e metro, specie nel periodo natalizio – spiega il presidente Carlo Rienzi –. Suggeriamo pertanto al sindaco Alemanno di istituire delle 'happy hour' del trasporto pubblico, ossia intere ore, specie nei week-end, in cui gli utenti possono utilizzare gratuitamente i mezzi pubblici”.

“Così facendo si otterrebbero vantaggi sia sul fronte dell’inquinamento, sia su quello del traffico, con enormi benefici per la città e per i cittadini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento