Cocaina nel tutore ortopedico: lo stratagemma di un 58enne per nascondere la droga

Il nascondiglio dell'uomo è stato scoperto dalla polizia che lo ha poi arrestato per spaccio

Cocaina nel tutore ortopedico. Così un 58enne pensava di poter nascondere la droga evitando guai con la giustizia. Uno stratagemma che non è stato sufficiente ad un uomo di Civitavecchia, arrestato poi dalla polizia dopo essere stato trovato in possesso di 30 grammi di 'polvere bianca'. 

Durante il servizio, gli agenti del commissariato Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno fermato l’uomo, con precedenti specifici inerenti gli stupefacenti, che si è subito innervosito, insospettendo i poliziotti che hanno così deciso di approfondire il controllo.

Abilmente nascosto all’interno di un tutore medico indossato alla gamba dal 58enne, gli agenti hanno rinvenuto un involucro con all’interno 30 grammi di cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento