Tufello: cocaina sotto la ruota di scorta, in manette giovani spacciatori

In manette tre pusher. Fermati e identificati, con l'ausilio di due pattuglie del Reparto Volanti, i tre sono stati trovati in possesso complessivamente di 39 dosi di cocaina

Nascondevano droga sotto la ruota della loro auto per poi rivenderla ai clienti. Tre giovani spacciatori sono stati arrestati nella zona del Tufello dagli agenti del Commissariato Fidene-Serpentara. 

La loro era una vera e propria base mobile della cocaina. Gli agenti hanno infatti sorpreso un romano di 21 anni, un rumeno di 22 e un suo connazionale minorenne, mentre vendevano le dosi ad occasionali clienti. I tre si avvicinavano a turno vicino all’auto, prelevando le dosi sotto la ruota, per poi, in un giardino vicino, venderle.

Fermati e identificati, con l’ausilio di due pattuglie del Reparto Volanti, i tre sono stati trovati in possesso complessivamente di 39 dosi di cocaina.

Al termine degli accertamenti di rito, sono stati condotti negli uffici di polizia. Dovranno rispondere del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Monte Mario

    Monte Mario, famiglia di cinghiali banchetta tra i rifiuti vicino a due scuole

  • Politica

    Stadio della Roma, Montuori: "Mai detto che inchiesta è costruita. Se progetto è in regola andremo avanti"

  • Cronaca

    Noemi Carrozza, ipotesi di omicidio stradale. La mamma di Elena Aubry: "Strade come cecchini"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Nuovo stadio della Roma: operazione 'Rinascimento', in manette 9 persone

Torna su
RomaToday è in caricamento