Nascondeva la cocaina nel reggiseno: arrestata pusher a Tor Bella Monaca

La 35enne è stata fermata in flagranza di reato dalla polizia in via dell'Archeologia

La cocaina nascosta nel reggiseno della pusher di Tor Bella Monaca

Un reggiseno da sballo all'interno del quale nascondeva la cocaina da vendere al dettaglio. Ad essere arrestata a Tor Bella Monaca una 35enne italiana. Il fermo intorno alle 13:30 di giovedì 20 dicembre quando gli agenti del commissariato Casilino Nuovo hanno scoperto lo stratagemma della pusher in via dell'Archeologia. 

La donna, usando il proprio reggiseno come custodia per la droga, è stata colta in flagrante dagli agenti proprio nell’atto di prelevare dosi della sostanza dal proprio indumento intimo per cederlo ad un acquirente.

A seguito di perquisizione, indosso a lei sono state rinvenuti 22 involucri di cocaina ed una somma di 220 Euro quale probabile provento dell’illecita attività. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento