Nascondeva la cocaina nel reggiseno: arrestata pusher a Tor Bella Monaca

La 35enne è stata fermata in flagranza di reato dalla polizia in via dell'Archeologia

La cocaina nascosta nel reggiseno della pusher di Tor Bella Monaca

Un reggiseno da sballo all'interno del quale nascondeva la cocaina da vendere al dettaglio. Ad essere arrestata a Tor Bella Monaca una 35enne italiana. Il fermo intorno alle 13:30 di giovedì 20 dicembre quando gli agenti del commissariato Casilino Nuovo hanno scoperto lo stratagemma della pusher in via dell'Archeologia. 

La donna, usando il proprio reggiseno come custodia per la droga, è stata colta in flagrante dagli agenti proprio nell’atto di prelevare dosi della sostanza dal proprio indumento intimo per cederlo ad un acquirente.

A seguito di perquisizione, indosso a lei sono state rinvenuti 22 involucri di cocaina ed una somma di 220 Euro quale probabile provento dell’illecita attività. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Arrestato Marcello De Vito (M5s), è accusato di corruzione

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Cronaca

    Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

  • Politica

    Parco di Centocelle, la sindaca su bonifica e autodemolitori: "Stiamo lavorando molto". Ma i fatti la smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento