Tufello, cocaina nascosta in un terreno incolto: era destinata a "clienti" di Roma Nord

In manette un pusher 22enne che aveva nascosto ben sette etti di cocaina pura nel terreno. L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Nascondeva la droga sotto terra, in una piccola area boschiva del Tufello. E' questo l'escamotage inventato da un romano di 22 anni già noto alle forze di polizia, per nascondere la cocaina destinata ai "clienti" di Roma-Nord. 

IL PRIMO CONTROLLO - Quando sabato sera due equipaggi della Polizia di Stato del Reparto Volanti  e del commissariato Fidene hanno controllato un ragazzo, considerato vicino agli spacciatori di zona, il giovane non aveva con se alcun tipo di droga ma, poco prima di essere fermato dai poliziotti, aveva riposto nel bagagliaio della sua auto degli attrezzi da giardinaggio

IL BLITZ - Gli investigatori della squadra di polizia giudiziaria, fingendo di non dar peso al rinvenimento dell'attrezzatura per scavare, hanno quindi lasciato andare il ragazzo e nel contempo hanno organizzato un appostamento nei pressi di un terreno incolto. L'intuizione si è rivelata esatta e dopo circa 10 ore gli agenti hanno visto arrivare il 22enne.

COCAINA NEL TERRENO - Il pusher si è infilato sotto ad una siepe, ha disseppellito 2 involucri ed è stato bloccato dai poliziotti che, hanno recuperato altre 5 confezioni. La sostanza nascosta era cocaina pura dal peso totale di 7 etti. 

Il 22enne è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e questa mattina comparirà davanti al Giudice del Tribunale di Roma. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi serra le fila: riunione di tre ore per rinsaldare il gruppo. Gelo con il M5s nazionale

  • Centro

    Look "green" per piazza San Silvestro, il M5s recupera progetto di Marino: "Bastano 70mila euro"

  • Cronaca

    Morte Noemi Carrozza, accertamenti sulla strada. La Procura indaga per omicidio stradale

  • Politica

    Emergenza cinghiali, per ora niente abbattimenti selettivi: si punta sulle gabbie

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento