Litiga con la compagna, arriva la polizia e lo trova in casa con cocaina ed hashish

L'intervento degli agenti in un appartamento di via Carlo Tranfo, a San Basilio. A Tor Bella Monaca arrestato un secondo pusher trovato con un etto e mezzo di cocaina in dosi già pronte

La cocaina trovata dalla polizia a Tor Bella Monaca

Sono intervenuti per una lite in famiglia fra un uomo e la sua compagna. Siamo in via Carlo Tranfo, nel cuore di San Basilio. E' proprio qui che gli agenti del locale commissariato del Tiburtino hanno poi scoperto una centrale della droga. 

A finire in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un romano di 41 anni. Lo stesso è stato trovato in possesso di 24 grammi di cocaina, 34 grammi di hashish e 95 di marijuana – tutti già divisi e confezionati – oltre a 330 Euro in contanti.

L'arresto è arrivato nell'ambito dei controlli antidroga predisposti dalla Questura di Roma nei quartieri periferici della città. Proprio in tale contesto, in un appartamento a Tor Bella Monaca, all’interno di un armadio di una camera da letto, gli agenti del commissariato Casilino hanno sequestrato 155 grammi di cocaina, confezionata in 300 involucri, 17 grammi di hashish oltre a materiale idoneo al confezionamento di sostanze stupefacenti. 

Per questo motivo un romano di 37 anni, utilizzatore dell’appartamento, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento