Spaccio fuori dai locali: nasconde mezzo etto di cocaina pura negli slip

La sostanza stupefacente avrebbe fruttato al dettaglio circa 4500 euro

Nascondeva cocaina pura negli slip. Continua l'attività dei Carabinieri di Colleferro sulla prevenzione e la repressione del fenomeno dello spaccio nei pressi dei locali notturni. Una serie di controlli che hanno portato all'arresto di un 33enne arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio nei pressi dei locali notturni, all'una circa, i militari hanno notato subito movimenti ed incontri apparsi riconducibili a cessioni di stupefacente e hanno proceduto al controllo del 33enne. Tradotto in caserma, negli slip occultava circa 52 grammi di cocaina che, dalle analisi tossicologiche, è risultata pura all'83%. Posti sotto sequestro i 490 euro trovati in suo possesso ritenuti provento dell'attività illecita.

La sostanza stupefacente, destinata alla piazza di spaccio locale, avrebbe fruttato al dettaglio circa 4.500 euro. Il pusher è stato trattenuto in camera di sicurezza e all’esito del giudizio, l'attività dei Carabinieri è stata convalidata, e il malfattore condannato in rito abbreviato ad un anno e otto mesi di reclusione con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Attraversa il Raccordo Anulare e viene investito: morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento