Coinquilini dividono casa e gli affari con la droga, arrestati

Sono stati i carabinieri a trovare e sequestrare le dosi di cocaina nell'abitazione di Campagnano di Rom

Immagine di repertorio

Coinqulini 'stupefacenti' a Campagnano di Roma dove i carabinieri della locale stazione, nel corso di servizi mirati al contrasto dello spaccio di droga, hanno arrestato un cittadino albanese di 38 anni ed un 60enne italiano, con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari li hanno scovati in un tranquillo condominio della cittadina dove i due condividevano un appartamento.

Lo strano via vai dalla loro abitazione ha spinto i Carabinieri a far scattare un controllo, a seguito del quale sono state rinvenute una decina di dosi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento e il taglio della sostanza stupefacente.

I 'soci sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento