Monterotondo: introdotti clandestinamente in un casolare, arrestati

A Monterotondo, un uomo ed una donna vagabondi, si erano introdotti clandestinamente all'interno di un casale e utilizzavano energia elettrica illegalmente sottratta da un contatore ENEL

A Monterotondo, un uomo ed una donna, entrambi vagabondi, si erano introdotti clandestinamente all'interno di un casale,  dove utilizzavano l’energia elettrica illegalmente sottratta da un contatore ENEL.

I due sono stati sorpresi dai Carabinieri, che li hanno arrestati per violazione di domicilio e furto di energia elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento