Acea: sospensione del servizio idrico a Civitavecchia, Fiumicino, Cerveteri e Santa Marinella

Per consentire interventi di manutenzione straordinaria il 13 febbraio Acea interrompe l'erogazione del servizio idrico. Ecco in quali zone

Una giornata senz'acqua. Mercoledì 13 febbraio saranno molti i cittadini che,  nelle provincia settentrionale di Roma, dovranno fare a meno del prezioso servizio.

Per consentire i lavori di manutenzione straordianria su un'importante condotta adduttrice, in ben quattro comuni i rubinetti dovranno restare all'asciutto. Un disagio inevitabile che sarà vissuto, dalle 8:00 alle 22:00,  dai residenti di Civitavecchia, Fiumicino, Cerveteri e Santa Marinella. 

Le zone interessate dal disservizio

L'intervento provocherà mancanze d'acqua ed abbassamenti di pressione in molte aree, soprattutto a Civitavecchia. Si tratta in particoalre della zona bassa del comune portuale, compresa tra Via Braccianese Claudia angolo Via dell’Immacolata, Via dell’Immacolata, Via Terme di Traiano fino al mare; la zona centro interessata sarà invece quella compresa tra  Via Terme di Traiano, Via dei Colli, Via Achille Montanucci, Viale Sandro Pertini fino al mare. Stessi disagi anche nella zona San Gordiano tra Via De Gasperi, Via dei Platani, Viale Lazio, Via dei Gladioli, Via Adriano Novello fino al mare.

Abbassamenti di pressione e mancanze d'acqua saranno possibili anche in altre aree.  Nel dettaglio sono:  la zona di Aranova nel Comune di Fiumicino; le zone Valcanneto, Ceri e Borgo S.Martino del Comune di Cerveteri; le zone alte del Comune di Santa Marinella.

Autobotti

Per limitare i disagi per i cittadini, dalle ore 09:00 alle ore 22:00 di mercoledì 13 febbraio 2019 Acea Ato 2 ha predisposto un servizio di rifornimento tramite autobotti in stazionamento che  nel Comune di Civitavecchia  è pervisto in Via dell'Immacolata angolo Via della Polveriera;i in Largo Acquaroni ed in Via Lazio angolo Via Monsignor Giuseppe Papacchini. 

Acea fa sapere che "per i casi di effettiva e improrogabile necessità potrà essere richiesto un servizio straordinario di rifornimento con autobotti". Per ottenere questo servizio occorre telefonare al numero verde 800.130.335. L'invito dell'azienda che gestisce il servizio idrico è di "provvedere con ampio anticipo alle opportune scorte e raccomanda di mantenere chiusi i rubinetti durante il periodo della sospensione per evitare inconvenienti alla ripresa della normale erogazione dell’acqua".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento