Cimitero Flaminio, vende cocaina a Prima Porta: nei guai pusher e cliente

Lo spacciatore è stato preso durante la compravendita. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Sorpreso a cedere una dose di cocaina in cambio di denaro nei pressi del Cimitero Flaminio. Per questo motivo, un 41enne egiziano, con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Prima Porta.

Il pusher, notata la presenza dei militari, ha cercato di scappare senza però riuscirci perché immediatamente bloccato. I Carabinieri hanno anche rinvenuto e sequestrato altre dosi della stessa droga.

Identificato anche l’acquirente, un 45enne, poi segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quale assuntore di sostanze stupefacenti. L'arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione dell'udienza di convalida.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento