2 novembre, al via il "progetto accoglienza" nei cimiteri: tutto su orari, trasporti e iniziative

L'organizzazione dei servizi in occasione della festa commemorativa dei defunti

Un articolato programma di celebrazioni religiose, iniziative civili e culturali oltre a presidi rafforzati di assistenza e orientamento per i visitatori. Giunge alla XX edizione il "Progetto Accoglienza", predisposto da Ama in collaborazione con Roma Capitale, per assistere le migliaia di cittadini che, in occasione della ricorrenza dei defunti, si recheranno nei cimiteri della Capitale. Sul sito cimitericapitolini.it e amaroma.it è possibile consultare tutte le informazioni, visitando l’area dedicata Progetto Accoglienza 2017.

Fino al 5 novembre sarà rafforzato il presidio di personale Ama, anche con punti informativi, in tutti gli 11 cimiteri urbani e suburbani della Capitale. I cimiteri capitolini resteranno aperti tutti i giorni, con orario continuato e senza chiusura settimanale (ove prevista), secondo le seguenti modalità: Verano, Flaminio e Laurentino: dalle 7:30 alle 18, Ostia Antica, San Vittorino: dalle 7 alle 17, Cesano, S. M. di Galeria, Maccarese, Isola Farnese, Castel di Guido e S. Maria del Carmine (Parrocchietta) dalle 8 alle 17. L’accesso al pubblico è consentito fino un’ora prima della chiusura. Potenziato anche il servizio di trasporto pubblico delle "Linee della Memoria" ATAC e Roma TPL per agevolare i collegamenti verso le strutture cimiteriali.

Fino al 5 novembre l’accesso al Verano è consentito senza limitazioni a tutti gli autoveicoli. La chiusura al traffico veicolare, ad eccezione del trasporto per le persone diversamente abili e per i cortei funebri, è prevista solo per mercoledì 1 novembre. Sarà potenziato il servizio navetta gratuito con 21 fermate: dalle 8 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17. Nei giorni 28 e 29 ottobre e l’1 novembre il servizio sarà svolto con orario continuato. Inoltre dal 28 ottobre al 2 novembre sarà istituito anche un percorso aggiuntivo per l’Area Pincetto con 19 fermate.

Anche quest’anno tutti i principali cimiteri verranno interessati da un vasto programma di celebrazioni religiose (tra cui la Santa Messa Solenne presieduta mercoledì 1 novembre alle 16 da S.E. Mons. Angelo De Donatis, Vescovo Vicario Generale della Diocesi di Roma, presso la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura con successiva processione al Verano per la benedizione delle tombe), a cui si affiancheranno cerimonie a carattere civile in memoria dei defunti e dei caduti in guerra.

Questa edizione del "Progetto Accoglienza" include anche delle importanti novità riservate al mondo dei più giovani. Giovedì 2 novembre scolaresche di terza media provenienti da 4 diversi Istituti scolastici di Roma si confronteranno nell’Urban Game Verano 2.0 Studenti alla scoperta dei tesori del Verano. In questa iniziativa pilota 10 squadre di studenti verranno guidate, attraverso una app per I Pad, in specifiche tappe geo-referenziate del territorio del cimitero monumentale superando prove ed enigmi da risolvere: risposte a domande, dettagli da trovare, recitazione di testi di personaggi illustri sepolti al Verano, registrazione di video, foto, ecc. Domenica 29 ottobre, invece, il Quadriportico farà da cornice alle "Letture ad alta voce per bambini tra Leggerezza e Vita al Verano", con testi selezionati dal panorama editoriale della letteratura per l’infanzia.

Sempre all’interno del Verano, dal 28 ottobre al 2 novembre, verrà istituito un info-Point presso cui sarà distribuito il materiale relativo alle Passeggiate tra i Ricordi, gli 11 percorsi culturali a tema attraverso cui conoscere i numerosi protagonisti della storia, della cultura, dell’arte e dello spettacolo che riposano all’interno del Cimitero Monumentale. All’esterno della Sala Mater Admirabilis, inoltre, sarà allestita una mostra dedicata alle pitture di Filippo Severati con un’esposizione fotografica delle principali opere dell’artista presenti al Verano.

Mercoledì 1 novembre al Verano alle 12 è previsto il Concerto al Quadriportico eseguito dalla Banda Musicale della Polizia Locale di Roma Capitale. Dall’1 al 5 novembre (ore 9 – 17), sarà aperto anche il Centro di Documentazione dei Cimiteri Storici di Roma, allestito dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali di Roma Capitale in collaborazione con Ama e II Municipio.

Per maggiori informazioni è possibile anche contattare il call center dei Cimiteri Capitolini al numero 0649236331/2/3/4 (da lunedì al giovedì 8.30-15 e venerdì 8.30-13.30) e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico di via del Verano 72/A, (aperto dal lunedì al giovedì 8.15-12.30/ 13.45-15; venerdì e sabato 8.15-12.30). Dal 28 ottobre al 2 novembre l’URP resterà aperto in via straordinaria con orario continuato 8.30-17.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento