Controlli alimentari: chiusa macelleria a Centocelle, ai Parioli sequestrati 400 chili di frutta

Le verifiche da parte degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale. Gli ortaggi sequestrati sono stati portati poi al Bioparco

Immagine di repertorio

Sigilli in una macelleria e sequestri in un negozio di ortofrutta da parte delle Polizia Locale di Roma Capitale. Durante i controlli sulla sicurezza alimentare, i caschi bianchi, coordinati dal vicecomandante Lorenzo Botta, intervenuti a seguito di segnalazioni dei cittadini, hanno sequestrato e imposto la chiusura ad una macelleria in zona Centocelle

FRUTTERIA AI PARIOLI - Successivamente, sono intervenuti in una frutteria ai Parioli. Qui, dopo aver appurato le pessime condizioni igieniche e di conservazione, insieme agli ispettori della Asl, hanno sequestrato oltre 400 chili di merce. I prodotti sequestrati sono stati portati al Bioparco per lo smaltimento. I titolari degli esercizi commerciali, entrambi di origine araba, sono stati denunciati. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Origine araba....che origine è !?!?!?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla via Aurelia: frontale tra auto, due morti ed un ferito grave

  • Politica

    Ama, dipendente denuncia disagi. L'azienda lo licenzia: "Falso"

  • Cronaca

    A San Lorenzo si spara per sanare offese. Fermato l'uomo che ha gambizzato un imprenditore

  • Cronaca

    Incendio ad Ostia: bus Atac in fiamme, paura tra i passeggeri

I più letti della settimana

  • Crollo a Balduina: frana una strada, inghiottite le auto parcheggiate. Evacuate 20 famiglie

  • I 5 migliori arrosticinari a Roma

  • Incidente sul Raccordo: scontro tra quattro auto, una prende fuoco. Traffico in tilt

  • Studente 15enne scomparso, l'appello dei familiari: "Aiutateci a trovarlo"

  • Blocco traffico: a Roma domenica 25 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Incidente a San Giovanni: investito da automedica, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento