Colosseo: centurione ubriaco minaccia i turisti, arrestato

Il giovane è stato fermato dagli agenti della Polizia Locale davanti l'anfiteatro Flavio. Il 20enne era già stato sottoposto a restrizione della libertà personale con l'accusa di oltraggio e resistenza

Foto d'archivio

Prima avvicinava con insistenza i turisti per farsi fotografare con loro, poi li minacciava se non sborsavano la cifra che lui pretendeva. Questo il comportamento che ieri sera un centurione ha messo in atto nei pressi del Colosseo, richiamando l’attenzione dei vigili urbani in servizio davanti all’Anfiteatro Flavio. Gli agenti gli hanno intimato di smettere e gli hanno chiesto i documenti per identificarlo.

CENTURIONE UBRIACO - Per tutta risposta l’uomo, in evidente stato di alterazione alcolica, reagiva violentemente rifiutando di fornire le proprie generalità. Condotto a forza presso gli uffici del I Gruppo Trevi, il centurione, un 20enne italiano residente a Torvajanica, è risultato avere numerosi precedenti sempre per resistenza, lesioni, oltraggio e rifiuto delle generalità.

ARRESTATO IN PASSATO PER SPACCIO - Il giovane, che in passato era anche stato arrestato per spaccio, era sottoposto all’obbligo di firma presso i Carabinieri di Torvajanica. Nella sede del Gruppo il fermato ha cercato di autoinfliggersi ferite battendo la testa contro le pareti e minacciando di denunciare gli agenti per quanto si fosse provocato. L’arresto è stato confermato dal Sostituto Procuratore della Repubblica che ha disposto per oggi 24 aprile il processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento