Garbatella: il centro massaggi è hot, cliente conferma pagamento per "aggiunta" finale

Il blitz dei Carabinieri ha permesso di sequestrare anche 2.500 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita

Immagine di repertorio

Un centro massaggi hot in via Prospero Alpino, in zona Garbatella. E' quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante che hanno apposto i sigilli alla struttura lo scorso martedì. I militari, seguendo gli spostamenti di una persona che frequenta le zone dell'Esquilino sono giunti nel quartiere Garbatella, trovandosi difronte a quello che in apparenza era un centro estetico ma che in realtà nascondeva un locale a luci rosse.

Dietro i normali trattamenti rilassanti pubblicizzati, anche attraverso annunci sulla rete, c'era una donna cinese che si prostituiva, gestita e controllata dalla titolare del "centro massaggi", connazionale di 30 anni.

La donna, che tratteneva il denaro pattuito per ogni singola prestazione, è stata denunciata a piede libero con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. L'uomo, fermato dai Carabinieri, ha confermato di aver pagato per un'aggiunta extra al canonico massaggio.

Dopo la perquisizione, nel corso della quale sono stati sequestrati anche 2.500 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita gestita dalla 30enne, sono stati apposti i sigilli alle porte del locale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Fale pipa! fale pipa! io blava fale pipa!

  • Chulin combina guai?!?

  • Meglio sto centri massaggi che la strada

  • Vuole massaggio lomantico pee una notte lomantica impreparato mi coglie chi glielo dice a mia moglie? Ruggiero dei timidi

  • Massaggio con pippa?

  • Ma sarebbe ora di legalizzare la prostituzione facendo pagare le tasse e facendo i controlli sanitari

    • Fino al 1958 in Italia c'erano 700 bordelli/casini e 3000 donne censite che ci lavoravano dentro. tassate e controllate dal sistema sanitario....poi arrivò la Legge MERLIN (donna) che le fece chiudere e dichiarò che tutte quelle donne erano sfruttate dai tenutari dei bordelli che pagavano loro i contributi e le tenevano in regola e pulite.

      • d'accordo.....riaprire le case chiuse e gran colpo alla mafia....introiti per lo stato...pulizia per le strade....meno malattie e città più vivibili

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Narcotrafficanti a Montespaccato, 18 arresti. Avevano legami con Ndrangheta e Sacra Corona Unita

  • Ponte Galeria

    Valle Galeria, no alla discarica di inerti: l'impianto dista 300 metri da una riserva naturale

  • Prima Porta

    Cadono frammenti dal viadotto Giubileo del 2000: chiusa parte della stazione di Labaro

  • Politica

    De Vito, revocare o no il presidente agli arresti: grillini ancora spaccati

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Incidente Casilina: trovata morta sul marciapiede vicino alla Metro C, caccia al pirata della strada

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

Torna su
RomaToday è in caricamento