Garbatella: il centro massaggi è hot, cliente conferma pagamento per "aggiunta" finale

Il blitz dei Carabinieri ha permesso di sequestrare anche 2.500 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita

Immagine di repertorio

Un centro massaggi hot in via Prospero Alpino, in zona Garbatella. E' quanto hanno scoperto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante che hanno apposto i sigilli alla struttura lo scorso martedì. I militari, seguendo gli spostamenti di una persona che frequenta le zone dell'Esquilino sono giunti nel quartiere Garbatella, trovandosi difronte a quello che in apparenza era un centro estetico ma che in realtà nascondeva un locale a luci rosse.

Dietro i normali trattamenti rilassanti pubblicizzati, anche attraverso annunci sulla rete, c'era una donna cinese che si prostituiva, gestita e controllata dalla titolare del "centro massaggi", connazionale di 30 anni.

La donna, che tratteneva il denaro pattuito per ogni singola prestazione, è stata denunciata a piede libero con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. L'uomo, fermato dai Carabinieri, ha confermato di aver pagato per un'aggiunta extra al canonico massaggio.

Dopo la perquisizione, nel corso della quale sono stati sequestrati anche 2.500 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita gestita dalla 30enne, sono stati apposti i sigilli alle porte del locale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Fale pipa! fale pipa! io blava fale pipa!

  • Chulin combina guai?!?

  • Meglio sto centri massaggi che la strada

  • Vuole massaggio lomantico pee una notte lomantica impreparato mi coglie chi glielo dice a mia moglie? Ruggiero dei timidi

  • Massaggio con pippa?

  • Ma sarebbe ora di legalizzare la prostituzione facendo pagare le tasse e facendo i controlli sanitari

    • Fino al 1958 in Italia c'erano 700 bordelli/casini e 3000 donne censite che ci lavoravano dentro. tassate e controllate dal sistema sanitario....poi arrivò la Legge MERLIN (donna) che le fece chiudere e dichiarò che tutte quelle donne erano sfruttate dai tenutari dei bordelli che pagavano loro i contributi e le tenevano in regola e pulite.

      • d'accordo.....riaprire le case chiuse e gran colpo alla mafia....introiti per lo stato...pulizia per le strade....meno malattie e città più vivibili

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Lorenzo, sabato di paura: crolla il muro esterno di Villa Mercede in via dei Marrucini

  • Politica

    Rifiuti, la Roma a Cinque Stelle prigioniera dei no: la resa alle proteste dei territori blocca le soluzioni

  • Cronaca

    VIDEO | Carabiniere aggredito da incappucciati a Trastevere

  • Attualità

    Metro A: la stazione Barberini riaperta completamente, Spagna solo in uscita

I più letti della settimana

  • Neve e gelo, Roma si prepara: ecco le istruzioni della sindaca Raggi

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Metro A: guasto agli impianti, chiuse le stazioni Barberini e Spagna

  • Ubriaco perde il controllo dell'auto e finisce sulla scalinata di piazza di Spagna

  • Blocco traffico Roma: domani stop ai veicoli più inquinanti ed ai diesel euro 3

  • Incendio via Salaria: bruciano i rifiuti del TMB, nube di fumo su tutta Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento