Castelli, serpenti davanti alle case: intervengono le guardie zoofilo ambientali

Le Guardie Zoofilo Ambientali sono intervenute a Cecchina per prestare aiuto a dei cittadini che si sono trovati all'ingresso delle loro abitazioni due serpenti del tipo Biacco

Immagine da YouTube

Serpenti davanti all'ingresso delle abitazioni. E' successo lo scorso venerdì 14 aprile a Cecchina, nei Castelli Romani. Ad allertare i soccorsi alcuni residenti. Sul posto il pronto intervento delle Guardie Zoofilo Ambientali della Sezione 'Accademia Kronos' Comando di Albano Laziale.

Le guardie zoofile hanno prima catturato un serpente del tipo Biacco di circa un metro e venti, poi un secondo di circa 2 metri. I due esemplari sono stati poi liberati in una zona naturalistica del Parco dei Castelli Romani. Il Biacco, tuttavia, non è un serprente velenoso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri Liverpool Roma: i due ultras della Roma a processo il 24 maggio

  • Politica

    Referendum Atac: "Lo spostiamo per ampliare le tutele dei cittadini. Nessuno sarà privato di alcun diritto"

  • Cronaca

    Testata al giornalista, Roberto Spada: "Mi vergogno, chiedo scusa a tutti"

  • Cronaca

    Scacco alla banda di Prima Porta: così gestivano lo spaccio di Roma Nord

I più letti della settimana

  • 25 aprile: dal Centro a Tor Cervara, ecco le deviazioni degli autobus

  • Sciopero, domani stop a 10 linee in periferia

  • Mafie: 93 i clan nel Lazio, 11 solo a Tor Bella Monaca. Ecco le piazze di spaccio a Roma

  • Tragedia nel parco: fa jogging e scopre corpo di donna carbonizzato a Tre Fontane

  • 25 aprile a Roma: gli eventi nel giorno della Festa della Liberazione

  • Muore di aneurisma ma per i medici era mal di schiena: chiesta relazione al policlinico Casilino

Torna su
RomaToday è in caricamento