Castelli, serpenti davanti alle case: intervengono le guardie zoofilo ambientali

Le Guardie Zoofilo Ambientali sono intervenute a Cecchina per prestare aiuto a dei cittadini che si sono trovati all'ingresso delle loro abitazioni due serpenti del tipo Biacco

Immagine da YouTube

Serpenti davanti all'ingresso delle abitazioni. E' successo lo scorso venerdì 14 aprile a Cecchina, nei Castelli Romani. Ad allertare i soccorsi alcuni residenti. Sul posto il pronto intervento delle Guardie Zoofilo Ambientali della Sezione 'Accademia Kronos' Comando di Albano Laziale.

Le guardie zoofile hanno prima catturato un serpente del tipo Biacco di circa un metro e venti, poi un secondo di circa 2 metri. I due esemplari sono stati poi liberati in una zona naturalistica del Parco dei Castelli Romani. Il Biacco, tuttavia, non è un serprente velenoso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lacrime e palloncini bianchi per i funerali di Noemi Carrozza: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Eur

    Eur, l'Acquario di Roma fa le prove generali: il 2 luglio "pre-opening"

  • Politica

    Portuense, il parco arriva insieme alle case: "Presto la delibera in Aula"

  • Cronaca

    Spari alla festa, DJ ferito alla spalla con un colpo esploso da un fucile

I più letti della settimana

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

Torna su
RomaToday è in caricamento