Castelli, serpenti davanti alle case: intervengono le guardie zoofilo ambientali

Le Guardie Zoofilo Ambientali sono intervenute a Cecchina per prestare aiuto a dei cittadini che si sono trovati all'ingresso delle loro abitazioni due serpenti del tipo Biacco

Immagine da YouTube

Serpenti davanti all'ingresso delle abitazioni. E' successo lo scorso venerdì 14 aprile a Cecchina, nei Castelli Romani. Ad allertare i soccorsi alcuni residenti. Sul posto il pronto intervento delle Guardie Zoofilo Ambientali della Sezione 'Accademia Kronos' Comando di Albano Laziale.

Le guardie zoofile hanno prima catturato un serpente del tipo Biacco di circa un metro e venti, poi un secondo di circa 2 metri. I due esemplari sono stati poi liberati in una zona naturalistica del Parco dei Castelli Romani. Il Biacco, tuttavia, non è un serprente velenoso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Serpentara-Fidene

      TMB Salario verso alleggerimento, Montanari: "Chiusura entro 2019". Disertano i Comitati

    • Politica

      Colosseo, contro il Parco archeologico i ricorsi sono due: al Tar anche i sindacati 

    • Cronaca

      Colli Aniene: si ribalta una gru, operaio 57enne muore schiacciato

    • San Paolo

      San Paolo, le strisce pedonali durano tre settimane. "Sono fatte di gesso?"

    I più letti della settimana

    • Castro Pretorio, 20enne trascinata dietro ai cassonetti e violentata da due uomini

    • Corso Trieste: albero crolla su auto parcheggiate

    • Maxi tamponamento sulla Flaminia: è morto uno dei feriti. Indagato l'ex calciatore Fiore

    • Scontro tra 2 tram in via Labicana: ferito lievemente un conducente

    • "C'è un uomo con un fucile": scatta l'allarme ma era solo una scopa

    • 25 aprile, tutte le manifestazioni per la Festa della Liberazione

    Torna su
    RomaToday è in caricamento