Blitz a Castel Giubileo: sotto sequestro maxi area con capannoni occupati sul Tevere

Al momento dell'intervento, eseguito su delega della Procura della Repubblica di Roma, non è stato trovato nessuno

L'area sequestrata

Un'area di 15.000 metri quadri è stata posta sotto sequestro dal XV Gruppo Cassia della Polizia Locale di Roma Capitale. Si tratta di un vasto terreno a ridosso del fiume Tevere, all'altezza di Castel Giubileo.

Durante il blitz e il successivo sequestro, i vigili urbani hanno trovato una serie di baracche e un capannone industriale occupato abusivamente. 

Al momento dell'intervento, eseguito su delega della Procura della Repubblica di Roma, non è stato trovato nessuno. Sul posto anche il personale della Regione Lazio, competente per l'area golenale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Capannone-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

Torna su
RomaToday è in caricamento