Sorvegliato speciale viene fermato alla guida ubriaco, nuovo arresto per un Casamonica

Il 45enne è stato fermato dai carabinieri mentre guidava zigzagando sulla via Casilina

Immagine di repertorio

Era notte fonda, quando una pattuglia della Stazione Carabinieri Roma Tor Vergata lo ha notato zigzagare a bordo di una Classe A, in via Casilina, zona Villa Verde-Fontana Candida. 

Raggiunto e bloccato dopo poco, i Carabinieri si sono ritrovati davanti ad un 45enne romano, appartenente alla famiglia Casamonica, che hanno subito riconosciuto, dato i suoi numerosi precedenti e lo hanno arrestato, per l’inosservanza alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, che lo vede obbligato a permanere in casa in orari notturni.

Successivamente i militari, hanno accertato che il 45enne è era alla guida senza patente, perché revocata e visto il forte odore di alcool che percepivano, gli hanno intimato di sottoporsi all’alcoltest. L’automobilista si è rifiutato e pertanto è stato anche denunciato in stato di libertà.    

L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento