Via di Casalotti spezzata in due: una voragine imprigiona il quartiere

Ad alleviare la situazione del traffico l'apertura di una strada privata da parte dell'Hotel Selva Candida. Poco o nulla filtra sui tempi di riapertura

Nei giorni in cui il quartiere è al centro delle cronache per la proposta di una funivia, Casalotti finisce letteralmente in tilt. Colpa di una voragine apertasi sabato sera su via di Casalotti, l'arteria principale della zona. Il risultato è un quartiere spezzato a metà, con gli abitanti sono costretti a file più lunghe del solito. I lavoro per il ripristino sono iniziati, ma non sembrano esserci tempi certi. 

Ad alleggerire la situazione ci ha pensato il proprietario dell'Hotel Selva Candida che da ieri, lunedì 9 maggio, sta tenendo aperta la strada privata che permette di accedere direttamente a via Casal del Marmo. Senza, il quartiere sarebbe totalmente paralizzato.

Un vero e proprio buco quello ha "inghiottito" Casalotti e che si aggiunge ad una situazione già difficile. Da qualche giorno infatti lavori stradali hanno praticamente bloccato via del Forno Saraceno. L'effetto domino si è fatto sentire su via di Selva Candida rimasta paralizzata da giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad indignare ancora di più è il fatto che il manto di via Casalotti fosse stato rifatto da appena una decina di giorni. "Cosa aspettarsi del resto quando i lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale di via di Casalotti vengono assegnati con trattativa privata ad un ribasso del 50%?", si chiede il consigliere municipale e candidato al Consiglio Comunale con la Lega-Noi Con Salvini, Raimondo Fabbri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento