Carnevale, a Formello sfila carro con barcone dei migranti: "No pago affitto". È polemica

Il gommone trascinato da fuoristrada tricolore, l'ex sindaco del comune a nord di Roma Sergio Celestino: "Episodio figlio del clima di odio"

Da festa cittadina a grande polemica: finisce nell'occhio del ciclone il Carnevale di Formello dove nella tradizionale sfilata dei carri allegorici ha destato sgomento e perplessità quello con tema migranti. 

Al Carnevale di Formello il carro dei migranti: "No pago affitto"

Un gommone, con mare di plastica ai lati, trascinato da una jeep e affiancato dal sosia di Matteo Renzi. Una parodia, di cattivo gusto, sul tema dell'immigrazione. 

Sul fuoristrada, oltre alle bandiere tricolore, i cartelli "vogliamo wifi"; "no pago affitto", più in la un figurante ne espone un altro "vogliamo stipendio". 

Le immagini, rimbalzate sui social, hanno macchiato la festa e scatenato numerose polemiche: aspre le critiche arrivate al comune di Formello che sorge poco a nord di Roma, sull'asse Cassia bis. 

Polemiche per il carro barcone al Carnevale di Formello

"Ieri, mentre molte persone venivano a votare per le primarie del Pd, sfilavano i carri del carnevale formellese. Una bella festa, per la quale mi complimento con i partecipanti e con gli organizzatori. Quanto al carnevale - ha scritto Sergio Celestino, ex sindaco di Formello - un premio speciale per il cattivo gusto va dato al 'carro' che inscenava una parodia dell'immigrazione, con tanto di gommone e cartelli 'vogliamo il wi-fi' e 'non vogliamo pagare l'affitto', fatti portare da bambini vestiti da immigrati. Il traino coperto di tricolori, a rendere più esplicito il messaggio sovranista; Renzi che accompagna il gommone. A carnevale, si sa, ogni scherzo vale: ma ci sono scherzi pesanti e volgari, che ci dicono molto di chi li pensa e li fa, figli del clima di odio che sembra andare per la maggiore. Non voglio restare in silenzio, perchè questa scena mi ha fatto orrore". 

Il Pd: "Carro con stereotipi razzisti non è scherzo"

A condannare l'accaduto anche la consigliera regionale del Lazio, Marta Bonafoni: "Un carro a rappresentare un barcone con i migranti e cartelli con i peggiori stereotipi razzisti non è uno scherzo. Non vale. È xenofobia, quella che #Salvini propaga in una perenne campagna elettorale. Il Sindaco di #Formello non può giustificarlo" - ha scritto l'eletta con la Lista Civica Zingaretti su Twitter. 

carro carnevale migranti roma formello 2_censored-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento