"Auto rotte e pochi agenti": allarme sicurezza al commissariato di Tivoli

L'allerta da parte del sindacato Spir che ha promosso un volantinaggio davanti alla sede tiburtina della polizia. "Molte volte manca anche l'agente notturno per le chiamate di emergenza"


Una autoradio della polizia che perde il fascione posteriore mentre è in servizio di pattugliamento sul 'tronchetto' dell'autostrada A24. Questo l'emblema dei problemi del commissariato di polizia di Tivoli che ha portato i rappresentati sindacali dello Spir, Poliziotti Italiani Riformisti, ad effettuare un volantinaggio il 2 febbraio davanti la sede del posto della PS di piazzale Aldo Moro a Tivoli.

AUTO OBSOLETE - A volantinare il messaggio di "Fatti non parole" davanti al commissariato tiburtino anche Michele Olivieri, segretario generale dello Spir: "Siamo qui per lanciare l'allarme sulle condizioni di sicurezza pari a zero di questo importante territorio".

AUTO A PEZZI - Una situazione di carenza di mezzi e uomini che lo stesso sindacato aveva già espresso lo scorso mese di settembre, organizzando un primo sit in davanti allo stesso commissariato. A ribadire l'ennesima situazione di mancanza di mezzi e personale anche il segretario provinciale del sindacato, Simone Marino: "I tagli al personale ed ai mezzi a disposizione del commissarato di Tivoli e del posto di polizia di Guidonia sono sempre più drastici - spiega il segretario provinciale dello Spir a RomaToday -. Basti pensare ad una autoradio (nella foto ndr) che in servizio di controllo ha perso il fascione posteriore sfiorando una possibile tragedia con le auto che la seguivano".

MANCANZA DI AUTO - Un autoparco con altre lacune, come spiega ancora Simone Marino: "Il Commissariato ha a disposizione due Alfa Romeo 159 che non possono essere utilizzate la notte in quanto con i fari bruciati. Copione drastico anche per le auto civette, con gli investigatori che hanno a disposizione una vecchia Renault Clio senza nemmeno la radio, un'auto che cade a pezzi. Possiamo dire che il 90 per cento dei mezzi a disposizione sono oramai vecchi e inadeguati".

GIUBBOTTI ANTIPROIETTILI SCADUTI - Oltre ai mezzi a disposizione degli agenti, lo Spir indica anche altre lacune: "In commissariato gli agenti hanno a disposizione dei giubbotti antiproiettile scaduti, per non parlare della carenza di personale. Tra Tivoli e Guidonia ci saranno poco più di un centinaio di agenti che devono controllare un territorio vastissimo che dal Comune di Guidonia Montecelio arriva sino alla Valle dell'Aniene".

AGENTI DI NOTTE - Una carenza di personale che si ripercuote sulla sicurezza dei cittadini: "Gli agenti in servizio a Tivoli sono così pochi che a volte la notte è impossibile garantire la presenza di un agente per raccogliere le denunce. Tivoli - prosegue Simone Marino - è solo un esempio plateale, ma basta andare al commissariato Casilino Nuovo di Torre Maura per trovarsi alle prese con i medesimi problemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COPERTA CORTA - "Siamo veramente in una situazione assurda - conclude Simone Marino - in presenza di una coperta troppo corta, parliamo di uno dei territori più grandi della provincia con centinaia di migliaia di cittadini che pagano lo scotto di tagli alla sicurezza, con conseguenze negative per tutta la popolazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento