San Basilio, carabinieri in borghese per confondere le vedette: 3 arresti

I carabinieri di Montesacro, nel corso dei pattugliamenti quotidiani nel quartiere di San Basilio, hanno arrestato 3 pusher  romani di 19, 30 e 39 anni

Vestiti in borghese: così i carabinieri di Montesacro, nel corso dei pattugliamenti quotidiani nel quartiere di San Basilio, hanno confuso le vedette e arrestato 3 pusher romani di 19, 30 e 39 anni, per detenzione si fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Inutile il tentativo dei tre di disfarsi delle tantissime dosi.

Questa volta i pali sono stati raggirati dai militari in borghese che sono piombati addosso ai pusher senza dargli il tempo di far sparire la droga. 

I militari li hanno sorpresi in via Corinaldo, trovandoli in possesso di complessivi 100 grammi di cocaina, suddivisi in dosi pronte per essere vendute. Il ragazzo di 19 anni è stato posto agli arresti domiciliari mentre gli altri due sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento