Cani denutriti e in pericolo di vita salvati dai carabinieri

Tutti gli animali, sottoposti a sequestro, sono stati affidati ad un canile sanitario per le cure del caso

I Carabinieri della Stazione di Vallinfreda, in collaborazione con il personale del servizio veterinario dell’Asl RM 5, hanno denunciato in stato di libertà un 51enne, con precedenti, per il reato di maltrattamento di animali.

Dopo aver udito un lamento straziante provenire dal giardino di una abitazione, i militari hanno constatato la presenza di un cane meticcio e dei suoi tre cuccioli, in evidente stato di denutrizione. Il successivo intervento dei veterinari, oltre a riscontrare l’assenza dei microchip identificativi, necessari per la registrazione all'anagrafe canina regionale, consentiva di accertare il “pericolo di vita” delle bestiole.

Tutti gli animali, sottoposti a sequestro, sono stati affidati ad un canile sanitario per le cure del caso.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Fiocco viola e messaggi su schermi: Atac ricorda Sophia, figlia di un dipendente morta dopo una malattia

  • Autobus in fiamme a piazza Cantù. I testimoni "Abbiamo sentito due esplosioni"

Torna su
RomaToday è in caricamento