Rischia di essere investito: cane salvato sulla via del Mare e consegnato al proprietario

L'animale è stato tranquillizzato e, grazie alla lettura del microchip, si è potuto rintracciare il proprietario, giunto sul posto in breve tempo

E' stato salvato mentre vagava impaurito sulla via del Mare. Un agente della Polizia Locale del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), mentre si recava a lavoro nel pomeriggio dell'ultimo dell'anno, si è accorto della presenza di un cane che vagava sulla carreggiata, all'altezza di Acilia.

Il vigile, notando che l'animale impaurito stava rischiando di essere investito e provocare  incidenti stradali, è intervenuto prontamente per metterlo al sicuro.

L'animale è stato tranquillizzato  e trasportato presso il gruppo di competenza, dove si è proceduto, grazie alla lettura del microchip, a rintracciare il proprietario, giunto sul posto in breve tempo.

Grazie alla sensibilità ed allo spirito di iniziativa della Polizia Locale, la cagnolina Maya ha potuto così trascorrere il Capodanno felice, nella sua casa e tra i suoi affetti, evitando tragedie in strada.

cane salvato1-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento