Rischia di essere investito: cane salvato sulla via del Mare e consegnato al proprietario

L'animale è stato tranquillizzato e, grazie alla lettura del microchip, si è potuto rintracciare il proprietario, giunto sul posto in breve tempo

E' stato salvato mentre vagava impaurito sulla via del Mare. Un agente della Polizia Locale del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), mentre si recava a lavoro nel pomeriggio dell'ultimo dell'anno, si è accorto della presenza di un cane che vagava sulla carreggiata, all'altezza di Acilia.

Il vigile, notando che l'animale impaurito stava rischiando di essere investito e provocare  incidenti stradali, è intervenuto prontamente per metterlo al sicuro.

L'animale è stato tranquillizzato  e trasportato presso il gruppo di competenza, dove si è proceduto, grazie alla lettura del microchip, a rintracciare il proprietario, giunto sul posto in breve tempo.

Grazie alla sensibilità ed allo spirito di iniziativa della Polizia Locale, la cagnolina Maya ha potuto così trascorrere il Capodanno felice, nella sua casa e tra i suoi affetti, evitando tragedie in strada.

cane salvato1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento