Cerca di salvare il suo cane caduto in mare e viene trascinato dalla corrente: salvato

Nonostante gli sforzi degli agenti, a causa della sua stazza e della forte corrente, il cane è stato trascinato al largo

Una catena umana. E' in questo modo che gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, del commissariato Fiumicino insieme ad alcuni passanti, sono riusciti a trarre in salvo un 43enne gettatosi in mare per soccorrere il suo cane caduto nel canale

Dopo aver recuperato l'uomo, immediatamente trasportato in ospedale dal personale sanitario, gli agenti hanno provato in tutti modi a mettere in salvo anche il suo fedele amico.

Tuttavia l'animale, nonostante gli sforzi degli agenti, a causa della sua stazza e della forte corrente, è stato trascinato al largo. Per le ferite procuratisi sugli scogli, gli agenti sono stati refertati in pronto soccorso. Proseguono le ricerche del cane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento