Choc nel parco: cane trovato impiccato ad un albero

Denunciato un uomo per “uccisione di animali”. La macabra scoperta nella zona di Casal de’ Pazzi

Via Vincenzo Lodigiani (foto google)

Un cane impiccato ad un albero. Questa l’immagine choc che si è presentata agli agenti di polizia intervenuti in un parco nella zona di Casal de’ Pazzi. A fare la macabra scoperta un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio nel tardo pomeriggio dello scorso 19 giugno.

In particolare il macabro rinvenimento è stato fatto nell’area della Riserva Naturale della Valle dell’Aniene, fra via Vincenzo Lodigiani e via Attilio Benigni. Qui un poliziotto ha trovato un cane morto strozzato dopo essere stato appeso con una corda ad un ramo di un albero a diversi metri di altezza. Poco distante un uomo in fuga con in mano una sega.

Allertati i colleghi nella zona di Ponte Mammolo sono quindi intervenuti gli agenti delle Volanti e del commissariato San Basilio di polizia. Ascoltati alcuni testimoni questi hanno riferito di aver visto un uomo con una sega in mano allontanarsi a bordo di un’auto con all’interno due donne dalla zona di via Benigni.

Dalla targa della vettura i poliziotti sono quindi risaliti ad un’abitazione dove hanno trovato un uomo di 64 anni, corrispondente alle descrizioni fornite loro dal collega libero dal servizio e dai testimoni, in compagnia di due donne.  Ascoltato l’uomo, identificato in un cittadino italiano di 64 anni, lo stesso ha riferito di aver ucciso il cane, appartenente ad una delle due donne, in quanto lo stesso era diventato ingestibile e lo aveva morso la sera prima ad una mano senza un apparente motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 64enne è stato denunciato per uccisione di animali, mentre la donna proprietaria del cane per favoreggiamento. Sequestrati una sega, un piccone ed una corda. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento