Liberano cane contro i poliziotti, azzannata una passante: è grave

Due uomini di 34 e 40 anni hanno sguinzagliato un molosso contro gli agenti intervenuti a Casal de'Pazzi a seguito di alcune segnalazioni di danneggiamento a una pizzeria. Il cane, legato dalla polizia a un'inferriata, è morto soffocato

Hanno sguinzagliato il cane contro i poliziotti, ma oltre agli agenti, l'animale si è scagliato contro una donna estranea ai fatti, che ha rischiato la vita. L'animale invece è morto soffocato. E' accaduto ieri sera in via Francesco Selmi a Casal de'Pazzi, davanti a una pizzeria.

Il tutto ha avuto inizio da una serie di segnalazioni al 113: due giovani romeni di 40 e 34 anni stavano danneggiando la vetrina di una pizzeria e minacciavano il titolare. Con un cane al guinzaglio, un molosso, che appena arrivati gli agenti è stato liberato.

Subito si è scagliato contro i poliziotti, ma nella zuffa ci è andata di mezzo anche una donna, una passante di 68 anni, azzannata e ricoverata grave all'ospedale Sandro Pertini. Gli agenti sono riusciti a legare il molosso a un'inferriata sulla strada. Ma nell'attesa degli addetti del servizio veterinario l'animale è morto soffocato. In un video choc pubblicato su Il Messaggero,  è ripresa l'agonia dell'animale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (9)

  • ..cioé voi dite che dei poliziotti che: 1) permettono ad un cane di aggredire una signora di passaggio 2) glielo tolgono non si sa come (ma la signora è in prognosi riservata) 3) lo fanno morire soffocato sono persone che mi dovrebbero tutelare? .....forse abbiamo il concetto di TUTELA e di POLIZIA un bel po' diverso. Poliziotti preparati avrebbero agito in modo diverso....e parlo di QUESTI poliziotti...per fortuna ce ne sono molti competenti...ma quando si osservano incompetenze bisogna sottoliearle e non far finta di nulla

    • Niente, il tuo cervello di animalista convinta proprio non ci arriva ad immaginare la situazione...la prossima volta vacci tu al posto loro e fatti sbranare, almeno non dovrò perdere tempo a incazzarmi per le caxzate che scrivi...

    • 1) Il cane ha aggredito la signora all'improvviso e non c'è stato tempo per intervenire prima che la azzannasse. 2) Per fortuna che ci sono riusciti in qualche modo, sennò la signora avrebbe fatto una fine peggiore. 3) Non l'hanno fatto morire soffocato... hanno persino chiamato un veterinario che lo calmasse con qualche soporofero. E' il cane che, addestrato con chissà quali barbari metodi, ha messo davanti al suo instinto di sopravvivenza il dover "difendere" il padrone arrivando a "suicidarsi" (non saprei come altro definirlo) pur di liberarsi. Anzi, non gli hanno sparato come invece fecero quegli altri negli USA... io credo (ma è un mio pensiero) che stavolta non gli si possa imputare nulla...

  • ...E poi dal momento che aveva aggredito un civile, gia' e' stato tanto se non gli hanno sparato a quel povero animale; che unica colpa e' quella di essere stato addestrato per difendere il suo padrone!!!!!! Il vero responsabile e' il padrone del cane, non il cane ma che cosa dire? In simili circostanze posso dire che quegli agenti hanno dimostrato sangue freddo, e, grazie solo alla loro preparazione professionale che secondo me e' stato possibile evitare conseguenze piu' drammatiche!!!!!!

  • Nonostante io sia un convinto animalista, ci sono casi come questo, dove l'uso di deterrenti diversi dalla norma, lo vedo più come un atto di difesa, sia degli altri che della propria persona, che un atto di violenza verso l'animale! Vi siete mai trovati faccia a faccia con un cane che nn vede l'ora di sbranarvi? Bene in quel caso tutto è lecito! per quanto riguarda i cosiddetti padroni del povero cane che dire, metterli in una gabbia con un cane affamato, sarebbe la miglior pena da fargli scontare!

  • sta a vedere che mo la notizia principale è che il cane è morto soffocato!

  • Spero che non incolpino gli agenti per danni ...sarebbe il colmo.

  • Ma mi chiedo perchè non gli abbiano sparato prima quando ha attaccato quella povera vecchietta

    • Bravissimo

Notizie di oggi

  • Attualità

    Baobab, i volontari: "Pronti a resistere, 57 persone ancora in strada". E con il Comune è guerra di numeri

  • Politica

    Ama, è caos bilancio: il collegio dei sindaci ritira l'ok. Bagnacani in bilico

  • Politica

    Multiservizi, slittano gli stipendi per 4000 lavoratori: "Ritardi nei pagamenti"

  • Ostia

    Ostia: spiagge pubbliche abbandonate dopo l'estate a Cinque Stelle, la denuncia

I più letti della settimana

  • Manifestazione contro il razzismo a Roma: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente via Portuense: maxi carambola, auto finisce sopra una seconda vettura

  • Referendum Atac, i risultati: quorum non raggiunto. Netta l'affermazione del sì

  • Referendum Atac, a Roma domenica 11 novembre si vota: tutto quello che c'è da sapere

  • Raggi assolta, Di Maio esulta: "I giornalisti infimi sciacalli, cani da riporto di Mafia Capitale"

  • Blocco traffico Roma, domenica primo stop. Niente auto nella fascia verde: fermi anche i Diesel euro 6

Torna su
RomaToday è in caricamento