Macabra scoperta a Vigna Clara: trovato cadavere in stato di decomposizione

La segnalazione al 112 in un garage seminterrato al civico 28 di via Ronciglione. L'edificio abbandonato usato come rifugio per i senza fissa dimora

Via Ronciglione (foto Google)

Macabra scoperta nella mattinata di oggi in zona Vigna Clara dove un cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto dai carabinieri. L'uomo, non ancora idenfitificato, è stato trovato in stato quasi scheletrico. La segnalazione al 112 poco dopo le 11:00 al civico 28 di via Ronciglione da parte di alcuni tecnici intervenuti per dei lavori.

EDIFICIO USATO DAI SENZA FISSA DIMORA - Sul posto sono immediatamente arrivati i carabinieri della compagnia di Ponte Milvio e quelli del Nucleo Investigativo di via in Selci. Assieme a loro anche il medico legale. Il cadavere dell'uomo era abbandonato in un garage seminterrato di un edificio in costruzione abbandonato da anni e usato come alloggio di fortuna dai senza fissa dimora.

IDENTIFICAZIONE - Ancora da accertare le cause del decesso dell'uomo. La vittima, trovata senza documenti, potrebbe essere uno dei clochard che viveva nella palazzina. La salma è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Il magistrato di turno ha disposto l'esame autoptico per comprendere le cause del decesso. Al momento gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, dalla morte naturale alla morte violenta. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento