Giallo sulla Togliatti: trovato cadavere in strada, indaga la polizia

Il macabro rinvenimento da parte di una residente. Disposta l'autopsia. La vittima era una transessuale

Immagine di repertorio

Giallo nell'area dell'ex Mattatoio al Collatino dove è stato trovato il cadavere di una transessuale. La macabra scoperta da parte di una residente nel pomeriggio di sabato scorso. Intervenuta sul posto la polizia ha poi trovato il corpo privo di vita della trans, adagiata su un materasso e con indosso solamente un maglioncino. Sul corpo, in avanzato stato di decomposizione, nessun evidente segno di violenza. 

"Aiuto c'è il cadavere di una persona", questa la segnalazione fatta da una donna al 112 intorno alle 16:00 del 30 marzo da viale Franco Angeli, incrocio viale Palmiro Togliatti, a poche decine di metri da piazzale Pino Pascali, l'area dell'ex mattatoio dove decine di transessuali e lucciole si prostituiscono a tutte le ore del giorno e della notte. 

Accertato il decesso della trans da parte degli agenti delle Volanti della Polizia, sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Prenestino, la scientifica e gli investigatori della Squadra Mobile. Sul posto anche il medico legale, che dopo non aver riscontrato evidenti segni di violenza sul corpo della vittima, ha appurato l'ora del decesso in un periodo variabile dalle 8 alle 24 ore prima del rinvenimento del corpo privo di vita della stessa. 

Messa la salma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria è stata disposta l'autopsia per accertare le cause del decesso. Tante le ipotesi al vaglio degli investigatori, dalla morte naturale a quella dovuta ad un possibile mix di eccesso di alcol e droga avvenuto nel corso di un possibile incontro con un cliente senza escludere un possibile omicidio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra le ipotesi anche quella che la transessuale possa essere deceduta in un posto differente da quello in cui è stata poi trovata cadavere. Sprovvista di documenti, la salma della transessuale non è ancora stata identificata. Accertamenti da parte degli investigatori della Squadra Mobile di Roma nel mondo delle transessuali che frequentano la zona dell'ex Mattatoio del Collatino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento