Dal Tevere spunta un corpo: cadavere in avanzato stato di decomposizione a Roma Nord

La chiamata ai vigili del fuoco a mezzogiorno. Il ritrovamento all'altezza di Lungotevere dei Campi Sportivi

Uno stato di decomposizione avanzato tale da rendere difficile persino l'individuazione del sesso. Macabro ritrovamento questa mattina nelle acque del Tevere. Poco prima di mezzogiorno un cadavere è stato avvistato all'altezza di lungotevere dei Campi sportivi, tra Ponte Milvio e il circolo canottieri Aniene. 

Ad allertare il 112 una chiamata di un cittadino. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco, con il nucleo sommozzatori Sierra 1 e l'imbarcazione fluviale. Quindi il coinvolgimento della polizia. Secondo un'ipotesi potrebbe trattarsi di un uomo, di età compresa tra i 30 e i 40 anni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento