Cadavere nel Tevere, recuperato corpo di donna in avanzato stato di decomposizione

Un cadavere è riemerso dal fiume, intorno alle 12:30, nella zona di via Angelo Vescovali, all'altezza degli uffici di Roma Commercity, tra Ponte Galeria e Parco Leonardo

Macabra scoperta oggi 3 aprile nel fiume Tevere. Un cadavere di una donna, tra i 25 e i 35 anni, è riemerso dall'acqua, intorno alle 12:30, nella zona di via Angelo Vescovali, all'altezza degli uffici di Roma Commercity, tra Ponte Galeria e Parco Leonardo. A dare l'allarme un residente di zona a passeggio con il cane.

Sul posto l'autoradio della Polizia e gli agenti del Commissariato San Paolo. A dar loro supporto due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma con l'ausilio dei sommozzatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corpo della giovane, in avanzato stato di decomposizione, è stato poi affidato al medico legale e al Pm di turno. Ancora da definire con certezza le cause della morte, visto lo stato del corpo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento