Cadavere in mare: il corpo recuperato dai vigili del fuoco

L'intervento dei soccorritori su un tratto di costa del Comune di Santa Marinella

I soccorritori a Santa Marinella

E' riaffiorato dalle acque del mare. Macabra scoperta intorno alle 9:30 di domenica mattina a Santa Marinella dove i Vigili del Fuoco di Civitavecchia sono intervenuti presso il comune per recupero salma. Sul tratto di costa antistante il km 58,500 è stato rinvenuto il cadavere di un uomo (carnagione chiara) trasportato in zona dal mare. I pompieri hanno provveduto ad assicurare la salma con delle braghe, in attesa dell’arrivo dell’impresa funebre locale, poiché a causa delle onde alte, si rischiava che il cadavere potesse esse trasportato di nuovo verso il largo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cadavere in mare a Santa Marinella 

Successivamente, giunto sul posto il personale dell’impresa funebre, i vigili del fuoco hanno collaborato al recupero della salma.  Da identificare il cadavere, sul posto Polizia di Stato Civitavecchia e carabinieri di Santa Marinella.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento