Trovato cadavere in un capannone, la scoperta da parte del figlio

Il corpo privo di vita dell’uomo, un 65enne, scoperto nella zona di Setteville di Guidonia. Sul posto la polizia

Tragico rinvenimento in un capannone industriale a Setteville di Guidonia dove è stato trovato il cadavere di un uomo, un cittadino cinese di 65 anni. La scoperta da parte del figlio dopo non essere riuscito a mettersi in contatto con il padre.

Il corpo privo di vita del 65enne è stato trovato venerdì 24 aprile in via Galileo Galilei, fra le zone di Albuccione e Setteville, lungo la direttrice della via Tiburtina. Con il capannone dove lavorava chiuso da dentro, il corpo privo di vita dell’uomo è stato rinvenuto vicino ad una scala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allertati i soccorritori sul posto sono intervenuti il personale medico del 118 e gli agenti del Commissariato di polizia di Tivoli. Senza evidenti segni di violenza sul corpo, la salma dell’uomo è stata messa a disposizione del medico necroscopo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento