Caldaie, pannelli e pezzi di auto: l'autista di bus internazionali è corriere di oggetti rubati

Nel corso delle attività, i militari hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, per il reato di ricettazione, il conducente di autobus di tratte internazionali

Trasportava in Moldavia merce rubata in Italia, sul bus che guidava. I Carabinieri della stazione di Torrino Nord, unitamente a personale del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Nucleo Radiomobile di Roma, hanno effettuato una massiccia attività di controllo in  piazzale Tarantelli, presso l'area di sosta frequentata da corrieri privati, per la spedizione di merce destinata ai paesi dell'est Europa.

Nel corso delle attività, i militari hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, per il reato di ricettazione, un moldavo di 43 anni, conducente di autobus di tratte internazionali.

Durante i controlli a bordo del veicolo diretto in Moldavia, i Carabinieri hanno rinvenuto: 4 caldaie elettriche di ultima generazione, 3 pannelli solari, una betoniera, varie scale e attrezzi da cantiere, per un valore di circa 20mila euro, quest'ultimi risultati provento di un furto avvenuto la notte prima all'interno di tre cantieri edili, due portiere laterali di un'auto Toyota Lexus e un pacco batteria motore elettrico autovettura Toyota Prius.

EUR - Il sequestro dei Carabinieri (2)-2

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento