Bullismo: minacciato, picchiato e perseguitato dal compagno di scuola. Arrestato 15enne

Vittima un coetaneo, preso di mira in una scuola della provincia romana. Le indagini dopo la denuncia della madre del minorenne preso di mira

Immagine di repertorio

Bullo in manette a Zagarolo. Sono stati i carabineiri della locale stazione ad eseguire un'ordinanza di collocamento in Comunità emessa dal Tribunale per i Minorenni di Roma nei confronti di un 15enne, per atti persecutori nei confronti di un coetaneo. Il provvedimento è scaturito a seguito delle denuncia presentata ai militari dell'Arma del Comune dei Monti Prenestini, lo scorso mese di novembre, dalla madre della vittima.

Strani comportamenti del figlio minore quali stati d’ansia e carattere chiuso, hanno fatto preoccupare la madre che, dopo vari colloqui col figlio ha capito che lo stesso era vittima di reiterate e persistenti aggressioni fisiche e psicologiche, subite da un altro minore.

Tali atteggiamenti avevano ingenerato nell’intero nucleo familiare uno stato di ansia e di paura tale da indurre i genitori della giovane vittima ad accompagnare il proprio figlio, nel tragitto casa-scuola e viceversa. 

Le indagini avviate dai Carabinieri hanno dimostrato le continue vessazioni subite dal 15enne che, sin dall’inizio dell'anno scolastico, era agitato, nervoso e mostrava poco entusiasmo nel recarsi quotidianamente a scuola. Poi si è arrivati all’identificazione del “bullo”.

Il 15enne violento, ha iniziato prima a pressare la vittima con insulti ed atteggiamenti denigratori, per poi passare a delle vere e proprie aggressioni fisiche

Notevole contributo alle indagini sono state fornite dal corpo docente che ha collaborato attivamente con gli investigatori fornendo utili e determinanti elementi per porre fine all’incubo vissuto dalla vittima.

Il minore arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso il Centro di Giustizia Minorile a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento