Monteverde: colpisce 80enne con un pugno al volto, poi viene picchiato e messo in fuga da un passante

Gli attimi di paura sono stati vissuti nell'area adiacente a Villa Pamphili. L'aggressore è stato poi arrestato dalla polizia locale di Roma Capitale

Via Vitellia (foto google)

Ha prima colpito con un pugno al volto un anziano, poi si è scagliato contro un secondo uomo ma questi ha reagito e lo ha picchiato a sua volta. Mattinata di paura lunedì 18 marzo nella zona di Monteverde, dove un uomo, senza alcun motivo, ha picchiato un 80enne per poi essere messo in fuga da una seconda persona. 

A dare il via alla mattinata di apprensione è stato un cittadino bulgaro di 30 anni, poi risultato ubriaco. L'uomo si trovava al Clivio Rutario, a due passi da Villa Pamphili, quando ha cominciato ad inveire contro l'80enne, poi lo ha colpito improvvisamente con un pugno. 

Il 30enne si è quindi spostato nell'adiacente via Vitellia ed ha perso di mira un secondo passante, un 63enne. Questi però ha reagito all'aggressione ed ha colpito a sua volta il cittadino bulgaro. Delle violenze avvenute davanti a decine di passanti con un uomo che, visto l'aggressore riprendere a correre verso Villa Pamphili, lo ha inseguito nel tentativo di mettere fine alla sua follia. 

Di corsa dietro al 30enne il passante ha quindi chiesto aiuto ad una pattuglia di agenti del XII Gruppo Monteverde della Polizia Locale di Roma Capitale. I vigili sono poi riusciti a fermare l'uomo all'altezza di via di Donna Olimpia. Bloccato non senza difficoltà il 30enne si è scagliato contro uno dei vigili procurandogli lesioni tali da richiedere ausilio di personale medico. Il cittadino bulgaro è stato invece affidato alle cure del 118 che lo ha trasportato all'ospedale Fatebenefratelli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medicato dalle ferite riportate nella colluttazione, il 30enne è stato accompagnato negli uffici della Polizia Locale per il fotosegnalamento ed è risultato avere dei precedenti. Arrestato è stato messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria per il Rito Direttissimo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento