Inneschi artigianali per bruciare l'auto della ex: non accettava la fine della storia

Il giovane, un 25enne, è stato arrestato dai Carabinieri che lo hanno sorpreso sul fatto

Non accettava la fine della loro storia e così, per vendetta, ha tentato di bruciare l'auto della ex ragazza e del suo nuovo compagno. Questa notte i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno così arrestato un ragazzo di 25 anni, originario di Napoli ma da tempo residente a Ladispoli, con l'accusa di tentato incendio e danneggiamento aggravato.

Erano da poco trascorse le 3 di notte quando il 25enne è entrato in azione per mettere in atto la sua vendetta nei confronti dell’ex compagna: dopo aver posizionato degli inneschi artigianali sotto gli pneumatici delle vetture della donna e del suo attuale compagno, stava per appiccare le fiamme quando è stato notato da una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civitavecchia allertata da una segnalazione giunta al 112.

Alla vista dei militari, il ragazzo ha tentato di darsi alla fuga ma è stato immediatamente bloccato. Il 25enne è stato arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per rispondere alla locale Autorità Giudiziaria dei reati di tentato incendio e danneggiamento aggravato.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Sciopero: domani 24 luglio stop a metro, bus, treni e taxi. Tutte le informazioni

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

  • Incidente Anagnina, perde il controllo della moto: muore 32enne

  • Pistola contro la vittima per rapinarla del Rolex, poi cade in scooter durante la fuga

Torna su
RomaToday è in caricamento