Bravetta: lei vuole lasciarlo, lui la aggredisce alle spalle pugnalandola al collo. Arrestato per tentato omicidio

La donna è stata trasportata in ospedale e sottoposta ad intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita. Il compagno è stato arrestato dopo una breve indagine

In poche ore la Polizia ha chiuso il cerchio sulla lite tra fidanzati avvenuta giovedì 4 aprile in via di Bravetta. Dopo le indagini l'uomo, un romano di 45 anni, è stato arresto con l'accusa di tentato omicidio. La donna, invece, una 42enne congolese è stata trasportata all'ospedale San Camillo e sottoposta ad intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita

I fatti si sono verificati intorno alle 13 di ieri quando gli agenti della Polizia di Stato, in servizio presso il Reparto Volanti, sono stati chiamati dai vicini di casa dei due che, sentite le urla strazianti della donna, hanno sfondato la porta dell'appartamento e chiamato immediatamente le forze dell'ordine.

Gli agenti  si sono trovati davanti pavimenti e pareti sporchi di sangue, coltelli da cucina troncati in due. Riversa, su di una poltrona, la 42enne che cercava di tamponare alla meglio le profonde ferite riportate sul collo. Nel giardino invece, in stato di shock e con lo sguardo perso nel vuoto, seduto su di un muretto, c'era un uomo con le mani e gli abiti ancora intrisi di sangue e qualche lieve ferita riportata.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti il 45enne romano non voleva accettare che la sua storia era giunta al termine. La compagna voleva lasciarlo ma lui, da mesi, si opponeva: aveva paura che la bambina nata dalla relazione gli venisse portata via, e così ieri all'ennesimo rifiuto di ricominciare, ha afferrato dei coltelli dalla cucina e ha aggredito alle spalle la compagna che stava pulendo la camera da letto, pugnalandola al collo.

Dalla foga utilizzata per colpirla, la lama dei coltelli è fuoriuscita dal manico. Le urla della donna, l'intervento dei vicini e l'arrivo della Polizia hanno chiuso poi il cerchio. Il romano è stato arrestato e posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ovviamente è colpa della donna in quanto immigrata ...

  • quando c'è l'amore

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Amministrative 2019, si vota il 26 maggio: tutto sui principali comuni della provincia di Roma

  • Cronaca

    Stuprata dal branco, il Questore di Roma revoca licenza al Factory Club

  • Sport

    "Che te ridi regazzì? So felice, ho la maglia della Roma": la commovente lettera di De Rossi

  • Cronaca

    Trigoria: abusi su baby calciatori, le molestie in auto fuori dal centro sportivo

I più letti della settimana

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

Torna su
RomaToday è in caricamento