Accerchiati dal branco e rapinati. Un arresto, caccia ai quattro complici

In manette è finito un 23enne. Una delle due vittime derubata dalla catenina d'oro

Immagine di repertorio

Accerchiati, spintonati e minacciati da cinque cittadini extracomunitari. Così è iniziata la brutta avventura, accaduta nel pomeriggio di venerdì 22 marzo nella zona dell'Esquilino e che ha visto come vittime due cittadini romeni. Dopo le minacce, uno dei ragazzi è stato rapinato della catenina che portava indosso. 

Immediatamente dopo, gli aggressori si davano alla fuga. Uno di loro, lo stesso che aveva materialmente asportato la catenina, è stato  raggiunto e bloccato e arrestato dagli agenti del commissariato Esquilino. Identificato in un giovane egiziano 23enne, dovrà rispondere del reato di rapina aggravata in concorso. 

Proseguono le indagini per addivenire all’identificazione e rintraccio degli altri assalitori.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Inseguimento da film sul Raccordo Anulare: in fuga con 93 chili di droga in auto

Torna su
RomaToday è in caricamento