Un cunicolo per la fuga dei pusher e bracieri per distruggere la droga: lo spaccio nel cuore di San Basilio

Blitz dei carabinieri nel cuore delle piazza di spaccio della periferia di droga. Rimossi cinque barili e una recinzione in ferro

Non solo vedette e pusher attivi h24. Chi vende droga a Roma, soprattutto nelle storiche piazze di spaccio, ha bisogno di utilizzare stratagemmi per anticipare le mosse delle forze dell'ordine. Così succede a San Basilio dove chi vende la merce, per evitare l'arresto, le prova tutte. 

Ieri mattina, in piazza Aldo Bozzi, un altro capitolo della lotta tra 'guardie' e spacciatori. I carabinieri di San Basilio, con la collaborazione del personale dell'Ater del Comune di Roma, hanno rimosso una recinzione in ferro, abusiva, utilizzata dai pusher come barriera per agevolare la fuga in caso di controlli e 5 barili in lamiera, utilizzati come bracieri per distruggere la sostanza stupefacente e evitarne il rinvenimento.

Una operazione che rientra nella più ampia attività di controllo militari dell'Arma da tempo attivi nella nota piazza di spaccio della Capitale.

Infatti, soltanto il mese scorso, furono rinvenuti e rimossi in via Corinaldo, altri 10 barili oltre a tre tettoie e un cancello in ferro, installate abusivamente, che i pusher del quartiere utilizzavano come riparo e per eludere i controlli delle forze dell'ordine.

Il video del blitz

Prima ancora, a marzo, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Montesacro avevano arrestato 4 pusher, tutti romani tra i 35 e 53 anni, che si dividevano i compiti: c'era chi faceva da vedetta, chi si occupava di distruggere la droga una volta scoperti e chi vendeva la merce. 

Una lotta incessante, in collaborazione con Ater che mette a disposizione uomini, mezzi e personale tecnico, che in passato portò alla demolizione di una casetta in legno costruita abusivamente su un terreno comunale e utilizzata come base dello spaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

Torna su
RomaToday è in caricamento