Bracconieri nel Parco Naturale Regionale: trovate tagliole ed armi da guerra

L'operazione antibracconaggio da parte del Servizio Guardiaparco dell'Ente Parco Monti Simbruini

Trappole e tagliole sequestrati nel Parco dei Monti Simbruini

Bracconieri pronti all'azione nel Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini. E' stato il personale di Polizia Giudiziaria  del Servizio Guardiaparco dell’Ente Parco a trovare e sequestrare armi, trappole, tagliole e munizioni nell'ambito di una indagine tesa a contrastare i casi di di bracconaggio e di avvelenamenti di fauna selvatica e domestica nell’Area protetta della provincia romana. 

Bracconaggio ai Monti Simbruini 

In particolare è stata effettuata un’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica di Tivoli, finalizzata alla ricerca di armi da fuoco, sostanze tossiche e trappole per la cattura di frodo di fauna selvatica.  L’intervento, eseguito da Guardiaparco e da personale di P.G. in aliquota alla stessa Procura, ha riguardato diverse perquisizioni in manufatti rurali ricadenti nel territorio montano del comune di Vallepietra (in provincia di Roma). 

Trappole e tagliole per la cattura di frodo della fauna selvatica

Durante le attività sono state rinvenute e sequestrate diverse armi da fuoco e da tiro detenute illegalmente, tra cui un fucile da guerra, alcune centinaia di munizioni di vario calibro, numerose tagliole e trappole illegali di vario tipo per la cattura di frodo di fauna selvatica, nonché resti biologici di esemplari di specie animali particolarmente protette. 

Contrasto ai bracconieri nel Parco Regionale dei Monti Simbruini 

Due persone sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. Una terza persona è stata deferita per detenzione illegale di fauna selvatica viva, che è stata anch’essa sottoposta a sequestro penale. Le indagini continuano e l’attività di contrasto al bracconaggio sarà intensificata ulteriormente dal Servizio Guardiaparco dell’Ente Parco con il supporto della Procura della Repubblica di Tivoli, a tutela del patrimonio ambientale pubblico costituito dalle risorse naturali e dalla fauna selvatica.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento